Boeri: “Limitare i voucher solo alle famiglie è come cancellarli”

 In News, Voucher Inps
Boeri: "Limitare i voucher solo alle famiglie è come cancellarli"

I voucher sono lo 0,40% del lavorato in italia

Circoscrivere l’utilizzo dei voucher alle sole famiglie “di fatto vuol dire cancellare questo istituto, tanto varrebbe cancellarli del tutto”. Parlando a margine di un convegno in ricordo del giuslavorista Marco Biagi, il presidente dell’Inps, TIto Boeri, esprime così la sua posizione sulla riforma dei voucher, che sarà oggetto di un decreto legge che il Governo dovrebbe varare venerdì con l’obiettivo di neutralizzare il referendum promosso dalla Cgil.

Boeri, che già in passato aveva espresso le sue obiezioni sulle ipotesi di un restringimento dei buoni lavoro alle famiglie, ha aggiunto: “Penso che il dibattito si debba concentrare sui numeri. Per esempio leggo che si vuole restringere l’uso dei voucher alle sole famiglie”. “È opportuno essere consapevoli che oggi solo il 3% dei voucher viene utilizzato direttamente dalle famiglie. Essendo poi che i voucher sono lo 0,40% del lavorato in italia, se noi circoscrivessimo l’uso dei voucher alle sole famiglie si ridurrebbe l’incidenza dei voucher sulle ore lavorate dello 0,001%”, ha aggiunto.

Il presidente dell’Inps ribadisce che i voucher devono essere utilizzati anche dalle imprese. “È evidente – ha precisato – che c’è stato un abuso però ci sono tanti modi per tenere la situazione sotto controllo e anche noi ci siamo candidati per fare i controlli”.
Secondo Boeri bisogna tenere conto delle esigenze delle piccole imprese: “Probabilmente – ha spiegato – bisognerà trovare un altro strumento”.

 

Recommended Posts
Scrivici

Non siamo On Line adesso, ma scrivi una mail ti risponderemo il prima possibile. We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Voucher-InpsVoucher-Inps