Il Gioco gratuito Simbolotto viene prolungato di un anno e con vincite ancora più alte

Scadrà il 29 giugno 2021 la proroga della sperimentazione del Simbolotto, la formula di gioco gratuita e complementare al gioco del Lotto che ha debuttato nelle ricevitorie la scorsa estate.
La scadenza della sperimentazione, inizialmente fissata per il 30 giugno 2020, è inevitabilmente slittata, vista l’eccezionalità della situazione venutasi a determinare nel comparto dei giochi in questi ultimi mesi.
Del resto, non poteva essere altrimenti. Il Simbolotto era partito bene ma la crisi generata dal Covid-19 non ha consentito di tracciare un bilancio realistico e definitivo sull’apprezzamento del gioco da parte dell’utenza ed il vero impatto che lo steso possa aver avuto.

Tutto rimandato al 2021, dunque, con l’auspicio che tra un anno la situazione consenta di poter esprimere una valutazione oggettiva, segno che anche la nostra vita sarà tornata ad una — non solo apparente — normalità.
Uno slittamento dei termini, quindi, che non ci sorprende affatto. Ciò che, invece, sorprende nella determina con la quale l’Agenzia ha prorogato il gioco, è l’intervento effettuato sulla struttura dei premi.
La vera novità, infatti, è rappresentata dal fatto che per rendere ancora più appetibile la partecipazione al Simbolotto e dare nuovo impulso al gioco, sia stato raddoppiato l’importo della vincita massima, passata da 5.000 a 10.000 euro.
Niente male, se pensiamo che in definitiva si tratta di un gioco offerto gratuitamente alla clientela. Soltanto selezionando la ruota in promozione nel corso del mese, il cliente si trova automaticamente nella condizione di avere maggiori probabilità di vincita. La meccanica di gioco, infatti, è rimasta immutata e non richiede particolari cono-
scenze o abilità. Come noto, secondo un calendario prestabilito (ruota e durata del periodo di promozione sono già prestabiliti nel provvedimento varato dall’Agenzia e pubblicato sul sito istituzionale www.adm.gov.it), viene indicata la ruota del Lotto che consente la partecipazione al Simbolotto.
Se la giocata al Lotto è effettuata sulla ruota in promozione, il sistema, senza costi aggiunti, stampa sullo scontrino anche la combinazione casuale di 5 simboli.
Il giocatore, quindi, scegliendo la ruota in promozione e con il medesimo importo di spesa, partecipa a due estrazioni: quella tradizionale del Lotto, sulla base dei numeri da lui prescelti, e quella del Simbolotto, grazie ai simboli generati dal sistema automatizzato.
L’esito del gioco è indipendente dalla giocata base effettuata sul Lotto e le vincite al Lotto si possono sommare a quelle del Simbolotto.
Simboli vincenti e ruota abbinata al Simbolotto per il mese di competenza sono sempre riportati sul Notiziario delle Estrazioni, mentre nel Bollettino Ufficiale, unitamente alle vincite al gioco del Lotto, sono indicate anche quelle correlate al Simobolotto.
Ricordiamo, infine, che lo scontrino a cui è abbinata una giocata al Simbolotto può essere annullato con le medesime modalità adottate per il gioco del Lotto, ma che in tal caso,
annullando la giocata al gioco del Lotto, si annulla anche quella al Simbolotto.